L'area del Forum a Barcellona: concerti, spettacoli e… energia pulita !

Seguendo il litorale Barcellonese, dopo le spiagge della Mar Bella e Nova Mar Bella, vi troverete di fronte ad una immensa costruzione nel pieno stile innovatore di Barcellona, l’ Edificio Forum di Herzog & De Meuron. Si tratta di un enorme triangolo blu «made in Switzerland» che troneggia nel nuovo quartiere risanato in occasione dei Giochi Olimpici del 1992 e che la città Catalana si è regalata per accogliere il «Forum europeo delle culture» nel 2004, evento di grandissima rilevanza, cui hanno partecipato artisti del calibro di Bob Dylan e Sting e che ha richiamato nella capitale un numero prossimo ai 5 milioni di visitatori.

Questo enorme “triangolo blu” sembra davvero sterminato: 180 metri di lato e 25 di altezza lo rendono il punto focale dell’intero quartiere. L’edificio ospita musei d’arte e di design, un auditorium da 3200 posti, ristoranti, bar e spazi per il relax e la meditazione. Il suo imponente volume (140mila metri cubi) è rialzato rispetto all’Explanada, una piazza di 16mila metri quadrati considerata la più grande d’Europa.

Il Forum è oggi teatro di congressi, di spettacoli ed eventi (come la Fira d’Abril) che hanno come caratteristica comune quella di attirare una grande quantità di persone, necessità per il quale gli ampi spazi del Forum risultano perfetti. Anche il Movistar Barcelona Extreme, vetrina dei migliori atleti in discipline come Wakeboard, inline, FMX, urban jibbing, Skateboard e BMX ha avuto luogo qui, richiamando un ingente numero di appassionati del genere da tutta Europa. Per gli amanti della musica elettronica è bene dire che è anche il luogo in cui si è svolto il Primavera Sound Festival, uno dei maggiori eventi europei per questo tipo di musica.

La costruzione è contornata da un parco, il Parc del Forùm appunto, che diventa palcoscenico dei più importanti concerti all’aperto della città (quest’anno accoglierà band del calibro dei Metallica e degli Slipknot).

Degna di nota è poi “Pensilina fotovoltaica” (una grande piattaforma per le manifestazioni all’aperto, sull’Esplanada del Forum) realizzata dagli architetti José Antonio Martìnez Lapeña e Elìas Torres Tur che fa parte dello stesso parco. Particolare della struttura è l’immensa estensione che hanno i pannelli fotovoltaici che la costituiscono, misura infatti 100 metri di lunghezza per 60 metri di larghezza.

È un simbolo, sorretto da 4 piloni di cemento armato che ne esaltano l’apparente fragilità, ma allo stesso tempo una cospicua fonte di energia (produce circa 500 kw/h in modo pulito, in accordo con la corrente ecologista che pervade la città) ed è adatto anche per chi sta cercando un pò di relax: al suo esterno si trovano alcune piscine olimpioniche ricavate direttamente nel mare, naturalmente sorvegliate da bagnini.

Non sarà un’opera di Gaudì, ma vale davvero la pena darci un’occhiata.

Ti interessa l’architettura e vuoi saperne di più sull’architettura di Barcellona? Artchitectours ti farà conoscere tutti gli edifici più importanti di Barcellona.

Federico

1 COMMENT

  1. I really like your blog.. very nice colors & theme. Did you design this website yourself or did you hire someone to do
    it for you? Plz reply as I’m looking to design my own blog and would like to know where u got this from. appreciate it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here